in

Riforma pensioni 2016 ultime novità: Opzione Donna, part-time, pensioni minime e flessibilità, Cesare Damiano punta a correttivi alla Camera

Il rinvio della riforma delle pensioni da parte del governo di Matteo Renzi ha sollevato forti critiche anche all’interno del suo stesso partito, ma il premier ha replicato che va avanti come un treno perché deve cambiare l’Italia e non può condurre “una guerra tra fazioni”. La priorità di questa manovra economica è stata la riduzione delle tasse, la flessibilità verso il pensionamento anticipato sarà affrontata successivamente con un disegno di legge collegato. Il premier ritiene le polemiche sollevate dalla minoranza del suo partito una discussione “ideologica e surreale”.

=> LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2015

Il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, smorza i toni e lascia aperta la porta sulla modifica della legge Fornero: “E’ immaginabile un meccanismo di flessibilità in uscita”. La minoranza del Pd valuta troppo poco la salvaguardia degli esodati e l’Opzione Donna e ritiene poco interessante il part-time per gli over 63. L’ex capogruppo alla Camera, Roberto Speranza, a proposito della riduzione della pressione fiscale ha replicato a Renzi: “Quello di sinistra è partire da chi è in maggiore difficoltà, non da chi ha un attico in centro”.

Il presidente della commissione Lavoro, Cesare Damiano, è convinto che nei passaggi alle camere la manovra economica può essere migliorata: “La legge di Stabilità non è un totem e quindi può essere corretta”. Il deputato dem Dario Ginefra solleva la questione delle pensioni minime, parafrasando Matteo Renzi: “La pensione minima per 3,7 milioni di italiani è 502 euro al mese. Aumentarla non sarebbe né di sinistra e né di destra, ma giusto”.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Moto Gp Rossi Lorenzo

Moto Gp, Gran Premio Phillip Island: vince Marc Marquez, Rossi 4° e Lorenzo 2°

john kerry ad expo, grande appassionato del giro d'italia

John Kerry, Expo:” Amo il Giro d’Italia, lo guardo tutti gli anni”