in

Riforma pensioni 2016 ultime novità: part-time e pensione anticipata fino a tre anni, Maurizio Sacconi presenta emendamenti

Il presidente della Commissione Lavoro del Senato, Maurizio Sacconi, ha presentato una proposta di modifica al capitolo previdenza nella Legge di Stabilità, in cui si “prevede l’accordo tra impresa e lavoratori per una sorta di pre-pensione nel triennio precedente l’età di pensionamento”. Il presidente Sacconi ha chiarito che in questo modo il lavoratore potrà scegliere tra il part-time o la completa uscita dal lavoro, mantenendo “reddito pari alla pensione maturata poiché il datore di lavoro provvederebbe all’ integrazione e “tutte le somme erogate dalle imprese sarebbero deducibili a fini Ires, Irpef e Irap”.

=> LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016

Secondo quanto riferisce Giorgio Santini, capogruppo del Pd nella Commissione Bilancio del Senato, sono in arrivo modifiche che riguardano gli esodati e l’Opzione Donna. Anche se non sono stati preannunciati nel dettaglio le modifiche le modifiche dovrebbero riguardare un ampliamento della platea dei lavoratori esodati che sarà possibile tutelare e l’accesso all’Opzione Donna anche per le lavoratrici nate nell’ultimo trimestre del ‘57 e ‘58.

Patrizia Maestri del Pd in Commissione Lavoro ha annunciato che è stata presentata una proposta per fare in modo che alle lavoratrici “sia comunque riconosciuta la possibilità di andare in pensione prima, chiedendo uno sconto sull’età perché sulle donne grava ancora il carico sia del lavoro domestico sia quello di cura”. Anche perché le donne mediamente hanno più difficolta a conseguire un’anzianità contributiva lunga come richiesto dagli attuali requisiti.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

garfield park chicago

USA, resti di bimbo trovati in un parco news: aveva 2 anni ed era scomparso a Settembre

anoressica, curvy, cellulite

Da anoressica a curvy, la storia di Megan: “Cellulite, pancetta e smagliature mi rendono felice”