in

Riforma pensioni 2016 ultime novità: part-time per i 63enni incentivato nella Legge di Stabilità, ecco come funziona

Il sistema previdenziale adottato nel 2011 con la Legge Fornero, ha mostrato le sue criticità principali per la troppa rigidità nell’uscita dal lavoro per il pensionamento. Nel corso di quest’annoda molte pari è stato chiesto al Governo di riformare il sistema introducendo una maggiore flessibilità. Alla fine di un lungo confronto l’esecutivo, nella Legge di Stabilità ha preferito dare priorità all’intervento sul versante fiscale rimandando al 2016 la riforma delle pensioni che dovrebbe portare maggiore flessibilità.

=> LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016

Nella manovra finanziaria appena adottata dal Parlamento è stato inserito un provvedimento in via sperimentale definito di “invecchiamento attivo”. I lavoratori che hanno raggiunto almeno vent’anni di contribuzione e nel 2018 conseguirebbero l’età per la pensione di vecchiaia, (66 anni e 7 mesi per i lavoratori dipendenti uomini, 65 e 7 mesi nel biennio 2016-2017 e 66 anni e 7 mesi nel 2018 per le donne), sin da ora potrebbero scegliere una forma di part time e avere i contributi figurativi versati dallo Stato, mentre riceverebbero in busta paga i contributi aziendali. Una riduzione di orario incentivata tra il 40 e il 60% del proprio debito orario.

Questa misura è stata dotata di una copertura finanziaria di 60 milioni nel 2016, 120 nel 2017 e 60 nel 2018. Questo part-time agevolato per gli ulta 63enni non obbliga le aziende a sostituire i lavoratori che vi optano assumendone un altro più giovane. Il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti che ha detto di credere molto in questo strumento, ha spiegato che se esso incontrerà il gradimento dei lavoratori, il Governo lo potrà rifinanziare e allo stesso modo si potrò fare per la proroga di Opzione Donna se il monitoraggio con il “contatore” introdotto alla Camera, sui 2,5 miliardi stanziai per i prossimi otto anni, registrerà dei risparmi.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

mosca disastro aereo sinai news

Sinai aereo caduto, Mosca annuncia: “Trovati colpevoli attentato”

morto padre bossetti

Caso Yara: è morto il padre legittimo di Massimo Bossetti