in

Riforma pensioni 2016 ultime novità: pensione anticipata, Annamaria Parente propone un “pacchetto flessibilità”

In un’intervista rilasciata al ilsussidiario.net, Annamaria Parente capogruppo della Commissione Lavoro del Senato difende la “prudenza” del Governo che sulla riforma delle pensioni non avrebbe scelto la strategia del rinvio bensì quella: “Di un intervento oneroso al momento opportuno, quando sarà possibile presentare al tavolo delle trattative una proposta concreta e sostenibile, che non penalizzi chi ha l’assegno più basso”.

> LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016

Secondo la senatrice Parente non c’è bisogno di una vera e propria riforma delle pensioni stravolgendo la Legge Fornero bensì di varare “una sorta di pacchetto flessibilità, composto da una serie di misure che vanno dall’incentivo al part-time ( già sperimentato con la Legge di Stabilità 2016) al sostegno alle aziende che vogliono puntare sul ricambio generazionale con l’agevolazione all’esodo, alla decurtazione in percentuale dell’assegno. Mentre il costo della maggiore flessibilità a giudizio dell’esponente del Pd dovrebbe essere condiviso tra “Stato, lavoratori e aziende”. Se dovesse scegliere tra la proposta di Tito Boeri di un anticipo di tre anni con una penalizzazione del 3% annuo e quella di Damiano di 4 anni di anticipo con una penalizzazione del 2% la senatrice dichiara di preferire la seconda ipotesi.

Intanto c’è da registrare la polemica scoppiata tra Alessandra Moretti capogruppo del Pd al Consiglio regionale del Veneto e un rappresentante dei lavoratori precoci. Poiché l’esponente del Pd, nella trasmissione diMartedì su La7, aveva dichiarato che il Governo è al lavoro per una riforma strutturale del sistema pensionistico, il lavoratore precoce ha interpellato l’onorevole Maria Luisa Gnecchi anch’essa del Pd e avendo ricevuto la risposta che “è da tempo che si fanno troppi annunci, ma ad oggi non abbiamo nessun testo da parte del Governo che abbia come oggetto una riforma strutturale delle pensioni”, ha scritto una dura mail alla Moretti: “Sono un lavoratore precoce. Ieri sera a diMartedì lei ha asserito che il Governo sta lavorando a una riforma strutturale delle pensioni. Ho richiesto all’onorevole Gnecchi delle notizie. Ma lei non ha nessuna notizia di questa riforma, per cui lei mentiva sapendo di mentire, come fa il suo carissimo Renzi. Alle prossime elezioni ne vedrete delle belle, vi scorderete il voto di tutti noi precoci. Lei, fino a prova contraria è falsa e bugiarda”.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

ransomware

Petya ransomware, il virus di Windows che ruba i dati chiedendo un riscatto

isabella noventa news corpo

Isabella Noventa ultime notizie a Chi l’ha visto?: smentita la presenza di tracce di un possibile secondo uomo