in

Riforma pensioni 2016 Ultime novità: pensione anticipata e flessibilità, Giuliano Poletti conferma l’impegno del Governo

Il Governo con l’approvazione del disegno di legge delega sul piano di contrasto alla povertà e di inclusione sociale dovrebbe aver dato inizio al processo di riforma e cambiamento del più ampio sistema del welfare dentro cui collocare anche la parte riguardante la riforma del sistema previdenziale.l’obiettivo è quello di arrivare a separare le prestazioni di tipo puramente assistenziale con quelle previdenziali.

LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016

Il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Giuliano Poletti, presentando questo disegno di legge delega sul capitolo delle pensioni in un’intervista al quotidiano La Repubblica, ha affermato: “Il tema delle pensioni è molto delicato e sensibile. Il Governo ha assunto l’impegno di verificare e ragionare sul capitolo delle flessibilità in uscita. Manteniamo questo impegno. Ma nel merito parleremo solo quando avremo proposte precise”. Paletti è tornato anche a parlare di reddito minimo a sostegno degli indigenti.

In ballo ci sono le due ipotesi principali, quella del presidente dell’Inps, Tito Boeri, che nel suo Piano prevede di non applicare il collegamento automatico alla speranza di vita, bloccando il requisito contributivo a 43 anni per gli uomini e 42 anni per le donne, come requisito contributivo di accesso alle pensioni anticipate, e l’altro, proposto da Cesare Damiano attuale presidente della Commissione Lavoro della Camera che propone l’introduzione di una maggiore flessibilità al sistema previdenziale col sistema delle quote, ovvero pensione anticipata a 62 anni e 35 di contributi con penalizzazione dell’8% e 41 anni di contributi per i lavoratori precoci, senza penalizzazioni sull’assegno e a prescindere dall’età anagrafica. Alla fine il Governo potrebbe trovare una sintesi di misure che prenda qualcosa dall’una e dall’altra proposta.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Moto Gp Lorenzo Rossi

Moto Gp 2016, test Sepang: Lorenzo il più veloce, Rossi subito dietro

snapchat incontri

San Valentino 2016, dove andare se si è single: la festa degli innamorati su Tinder e le altre chat del social dating