in

Riforma pensioni 2016 ultime novità: pensione anticipata e Quota 96, requisiti per andare in pensione dal 2016

La riforma del sistema previdenziale, firmata dal ministro Fornero nel 2011, per i dipendenti del settore privato aveva previsto l’opportunità di accesso alla pensione anticipata con 64 anni di età entro il 2012, avendo raggiunto la Quota 96. in questo modo i lavoratori potevano andare in pensione 2 anni prima. Però questa eccezione non è stata prevista in modo fisso, ma comunque collegata alla speranza di vita, per cui dal 2016 i lavoratori che rientrano nei requisiti di questa previsione dovranno aver raggiunto l’età minima di 64 anni e sette mesi.

> LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016

Per comprendere meglio si può esemplificare con un lavoratore che al 15 dicembre 2012 aveva compiuto 60 anni di età e maturato 36 anni di contributi. In questo caso fino all’anno scorso poteva andare in pensione dal 1° gennaio 2017, ora dal 1° gennaio 2016, con il meccanismo di adeguamento alla speranza di vita, potrà uscire dal lavoro e andare in pensione dal 1°agosto 2017.

Questa previsione è regolata dall’art 24 comma 15-bis del Decreto Legge 201 del 2011 ed è valida solamente per i lavoratori dipendenti del comparto privato.

Antonio Cassano Calciomercato Crotone

Genoa – Sampdoria probabili formazioni 18a giornata Serie A

omicidio pordenone

Omicidio Pordenone: saranno risentiti alcuni testimoni chiave dell’inchiesta