in

Riforma pensioni 2016 ultime novità: pensione anticipata, flessibilità, per Domenico Proietti le risorse ci sono

Negli ultimi giorni è sensibilmente aumentata la pressione su Governo e Parlamento perché venga modificato la legge Fornero con una maggiore flessibilità in uscita per il pensionamento anticipato. Finora il Governo ha usato il nodo dell’equilibrio dei conti pubblici come motivo principale per prendere tempo, rinviando ogni decisione. Domenico Proietti, segretario confederale della Uil, ha invitato il Governo a utilizzare una parte delle maggiori entrate che nel 2015 sono state di 10,5 miliardi di euro, alle quali si devono sommare i 14,9 miliardi di recupero dell’evasione fiscale, per varare la riforma delle pensioni, perché queste cifre “consentono da subito una significativa svolta della politica economica in direzione dello sviluppo e della crescita”.

> LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016

Secondo lo stesso Proietti, si tratta di scelte politiche utili per sbloccare il Paese, ed è possibile “utilmente usare una parte di queste risorse anche per ripristinare la flessibilità di accesso alla pensione a 62 anni, risolvendo il problema di molti lavoratori e riattivando un positivo turnover nel mercato del lavoro a beneficio dei giovani”. Sia il presidente della Commissione Lavoro della Camera che il presidente dell’Inps, Tito Boeri, stanno pressando il Governo perché considerano urgente la riforma delle pensioni basata sulla maggiore flessibilità in uscita.

Cesare Damiano ha più volte ripetuto che: “Il 2016 deve diventare l’anno della flessibilità previdenziale e, al tempo stesso l’occasione per affrontare rimasti insoluti da troppo tempo: ottava salvaguardia, ricongiunzioni, lavoratori precoci e lavori usuranti e il monitoraggio, a settembre, dei risultati di Opzione Donna”. I sindacati confederali Cgil, Cisl e Uil hanno avviato una mobilitazione e annunciano una manifestazione per il 2 aprile, per chiedere la flessibilità pensionistica a 62 anni, e la Quota 41 per i lavoratori precoci.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

ricette la prova del cuoco

La prova del cuoco ricette dolci: strudel di pere con salsa alla vaniglia

Isola dei Famosi 2016 day time: la verità di Aristide Malnati sull’accendino