in

Riforma pensioni 2016 ultime novità: Pensione anticipata, Quota 41 e Opzione Donna, ecco cosa accadrà la prossima settimana

Nonostante il clima non sembra favorevole alla modifica della Legge Fornero sul sistema previdenziale, moltissimi lavoratori, dai precoci agli esodati rimasti fuori dalle precedenti salvaguardie fino alle lavoratrici interessate alla proroga di Opzione Donna si preparano alla mobilitazione nazionale indetta dai sindacati per il prossimo 2 aprile. I lavoratori sono fortemente impegnati er evitare che si ripeta quanto già visto a fine 2015, quando il Governo di Matteo Renzi rinviò l’adozione di un sistema previdenziale più flessibile a un apposito provvedimento da varare nel 2016 dopo il necessario approfondimento.

> LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016

Ora a parte i provvedimenti inseriti nella scorsa legge di Stabilità, come la settima salvaguardia per gli esodati e una parziale estensione di Opzione Donna, tutti gli altri sono ancora in attesa delle decisioni di Governo e Parlamento che tardano ad arrivare. Cgil, Cisl e Uil il prossimo 2 aprile con un articolato documento chiederanno al Governo la flessibilità a partire dai 62 anni e la Quota 41 per i lavoratori precoci. La richiesta di questa categoria di lavoratori che hanno cominciato a lavorare in giovanissima età trova un largo consenso da Cesare Damiano che l’ha proposta passando per la Lega Nord e lo stesso Movimento 5 Stelle.

I lavoratori precoci e le lavoratrici che chiedono a proroga di Opzione Donna hanno saputo costruirsi attraverso i social una buona visibilità sulla loro vertenza e il 5 aprile in una puntata di Ballarò su Rai Tre avranno la possibilità di sottoporre il ministro Giuliano Poletti a un vero fuoco di fila di domande. Il ministro avrà certamente un bel da fare per districarsi difronte alle richieste stringenti della Quota 41 e della proroga al 2018 del regime Opzione Donna. Certamente il responsabile del dicastero che si occupa di previdenza dovrà scoprire le carte e dire qualche parola chiara sulle reali intenzioni del Governo.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Civitavecchia rapina gioielleria neonato

Roma: Suv travolge quattro ciclisti, un morto e due feriti

Aggiornamento iOS 9.3 nuova build

Aggiornamento iOS 9.3 uscita features news: la build 13E236 per iPhone 6, 6S, 5S e 4S è disponibile per il download