in

Riforma pensioni 2016 ultime novità: pensione di vecchiaia e flessibilità, perché altrove si va in pensione prima?

Harold James, storico inglese e professore di storia all’Università di Princeton, ha pubblicato su Il Sole 24 Ore un articolo dal titolo molto significativo “Europa, è scontro tra generazioni”, in cui è sottolineata la tendenza di alcuni Paesi industrializzati ad aumentare le pensioni di anzianità. In primo luogo la Germania che ha da poco annunciato l’innalzamento del 5% degli assegni pensionistici, il più cospicuo dal 1993, momento storico nel quale a differenza di adesso la Germania attraversava un periodo di inflazione, e ha rinunciato a un aumento dell’età pensionabile. Anche in Polonia, il nuovo Governo, in meno di un anno di potere, tra i primi provvedimenti ha varato l’abbassamento dell’età pensionabile e l’aumento degli assegni mensili.

LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016!

Secondo Harold James queste misure che potrebbero leggersi come “controintuitive” data la sofferenza dei bilanci statali, tanto che la Gran Bretagna ha tagliato gli assegni di invalidità, troverebbero una spiegazione nella ricerca del consenso da parte dei Governi in carica. Il professore inglese analizza che la popolazione dell’Europa e del Giappone sta invecchiando e alla contrapposizione tra le classi sociali ora si sta sostituendo il conflitto intergenerazionale: “È una guerra che si combatte essenzialmente in sede elettorale, sono i più vecchi a vincere le elezioni mentre i giovani restano a casa, e il bottino va nel bilancio nazionale, nell’equilibrio tra istruzione, pensione, assistenza sanitaria e regimi fiscali. In questo scontro, è venuto meno il patto intergenerazionale che per molto tempo ha sorretto la stabilità sociale e politica”.

Citando il filosofo Edmund Burke che vedeva: “La società come un contratto non solo «tra i vivi», ma anche «tra i morti» e tra «coloro che devono ancora nascere»” e Arthur Pigou: “Padre dell’economia del benessere, pensava che lo Stato potesse in qualche modo proteggere le parti assenti del contratto sociale, ma la sua era una visione inguaribilmente idealista”, Harold James conclude evidenziando che: “Questa attenzione esclusiva al presente ha ripercussioni di larga portata”. Le giovani generazioni, “perdenti alle urne” sono costrette a rispondere espatriando: “Nei Paesi in cui impera una politica gerontocratica, i giovani di solito cercano di andarsene prima possibile. Ed essendo i giovani a ricevere sussidi cospicui per l’istruzione, andandosene, si portano via le risorse che avrebbero potuto usare per pagare la pensione di altri. Per dirla in altre parole, si lasciano alle spalle un fardello del debito che senza di loro sarà molto più difficile da ridurre”.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

roma genoa probabili formazioni

Dove vedere Genoa – Roma: ora diretta tv, streaming gratis Serie A

coworking, coworking lombardia, coworking milano, coworking milano centro, coworking ovest, coworking navigli, coworking varese, coworking lecco, coworking como,

Mamme che lavorano: 10 spazi coworking in Lombardia