in

Riforma pensioni 2016 ultime novità: precoci e usuranti in pensione anticipata tra le proposte del M5S, convergenza con Cesare Damiano?

Il gruppo parlamentare del Movimento 5 Stelle ha presentato in Commissione Lavoro del Senato alcuni emendamenti alla Legge di Stabilità. Oltre alle proposte dell’aumento delle pensioni minime, al taglio delle pensioni d’oro e all’abrogazione dei vitalizi, il movimento pentastellato ha proposto altre modifiche da inserire nella manovra finanziaria, tra queste quella di ripristinare una quota delle risorse distratte al fondo “usuranti” per finanziare i pensionamenti anticipati dei lavoratori che hanno svolto attività particolarmente pesanti e faticose. Il costo per questa soluzione sarebbe di 250 milioni di euro che il movimento di Beppe Grillo propone di finanziare oltre che con la riduzione degli ammortizzatori sociali, con la diminuzione del Fondo per gli interventi strutturali di politica economica.

=> LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016

Le proposte avanzate dai parlamentari del M5S sono simili alle richieste fatte dal presidente della Commissione Lavoro della Camera, Cesare Damiano, si potrebbe dunque verificare un sostegno trasversale alle questioni della categoria degli usuranti. Inoltre i grillini hanno chiesto il pensionamento anticipato a 58 anni piuttosto che a 67 anni per i 100mila dipendenti precoci di Trenitalia e Ntv. La copertura necessaria per questo provvedimento sarebbe di 1,8 miliardi da ricavare dalla maggiore tassazione dei giochi, dal taglio alle spese dei ministeri, dalla riduzione del Fondo per interventi strutturali di politica economica.

Infine a differenza da quanto stabilisce il Governo, il M5S ha proposto di bloccare l’aliquota per la gestione separata Inps al 27% per i prossimi due anni, anziché al 29%, un provvedimento che varrebbe una spesa di 50 milioni di euro da reperire riducendo le spese per i ministeri.

Volkswagen novità auto 2017 nuovi modelli

Scandalo Volkswagen ultime news: la multinazionale cerca finanziamento di 20 miliardi

caso bozzoli news

Caso Bozzoli Brescia, aggiornamento shock sull’operaio: identificata la causa della morte