in

Riforma pensioni 2016 ultime novità: prepensionamenti, flessibilità e Quota 41 nel 2016, lo afferma Pier Paolo Baretta

Il sottosegretario all’Economia, Pier Paolo Baretta, cofirmatario insieme a Cesare Damiano del disegno di legge di riforma del sistema previdenziale attraverso il meccanismo delle quote, con la possibilità del pensionamento anticipato a 62 anni e 35 di contributi e dei 41 anni di contributi senza limiti di età per i lavoratori precoci, ha ribadito che il tema della maggiore flessibilità in uscita: “é la soluzione strutturale auspicata dal Governo, visto che interessa moltissime persone”. La questione sarà affrontata nel 2016 poiché in questa Legge di Stabilità “é stata data priorità alla riduzione delle tasse, come implemento allo sviluppo economico”.

=> LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016

Il presidente del gruppo parlamentare di Forza Italia alla Camera, Renato Brunetta, è ritornato sulla polemica verso il presidente dell’Inps Tito Boeri: “è un problema che un personaggio con queste caratteristiche sieda, in totale solitudine, al vertice del più importante ente previdenziale europeo e, da tale posizione, si comporti come un ayatollah delle pensioni che manda la sua fatwa contro coloro che a suo avviso non sarebbero in regola con il modello pensionistico che ha in testa”. Renato Brunetta ha invitato Boeri, se intende svolgere il ruolo del ministro del Lavoro a dimettersi da presidente dell’Inps e farsi eleggere dai cittadini.

Domani sabato 21 novembre, la Fiom-Cgil ha convocato a Roma una manifestazione di piazza fortemente critica verso la politica economica del Governo e per chiedere un sostanziale superamento della legge Fornero con un sistema previdenziale più flessibile. In quella sede i lavoratori precoci avranno un grande spazio per la loro battaglia sull’uscita anticipata dal lavoro con 41 anni di contributi e senza limiti di età. Tutto ciò mentre il presidente dell’Inps è tornato sulla critica al sindacato per la resistenza al cambiamento, ricordando che il suo istituto ha proposto di cancellare i privilegi di molti sindacalisti che possono andare in pensione con regole più vantaggiose.

loris stival news

Loris Stival news, Veronica al marito dopo il delitto: “Facciamo un viaggio?”

Se a ogni login su Facebook controlli l’ex vai sulle impostazioni della privacy