in

Riforma pensioni 2016 ultime novità: Tito Boeri ai trentenni “Ecco a che età si potrà andare in pensione, con assegni più bassi”

Che i trentenni di oggi non debbano guardare con ottimismo alla pensione, è una considerazione abbastanza ovvia. Ma forse nemmeno i più pessimisti si immaginano fino a che punto potrebbero spingersi le penalizzazioni negli anni a venire.

=> LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016

Tito Boeri, presentando il rapporto Ocse “Pensions at a glance 2015”, ha tratteggiato un quadro a tinte fosche per la generazione anni Ottanta: secondo una simulazione, calcolata su un campione di circa 5.000 lavoratori nati nel 1980, pare che i 35enni di oggi percepiranno un importo contributivo inferiore di circa il 25% rispetto a quello della generazione precedente e possano essere costretti a lavorare fino a circa 70 anni. Queste le parole del presidente dell’Inps, riportate da Rainews.it: ”Si lavorerà più a lungo anche in rapporto alla speranza di vita. Le pensioni saranno del 25% più basse di quelle di oggi tenendo conto degli anni di percezione”. A questa considerazione, non proprio felice, si aggiungono “problemi di adeguatezza dell’importo”, dovuti alla una crescita del PIL all’1% e ad eventuali interruzioni di carriera. Boeri, inoltre, ha fatto notare che la mancanza di strumenti di sostegno contro la povertà causerà ulteriori problemi a chi dovesse trovarsi a perdere il lavoro prima dei 70 anni.

La conseguenza? Nonostante la riforma del 2011 abbia posto un freno alla prodigalità del sistema, negli anni a venire saranno necessari “ulteriori sforzi”. Secondo il rapporto Ocse, il rischio di povertà sta coinvolgendo i giovani in misura maggiore rispetto agli anziani: il 15% dei ragazzi tra i 18 e i 25 anni è povero, contro il 9,3% degli over 65.

psy daddy, psy napal baji, psy nuova canzone, psy nuovo singolo, psy album,

Psy torna con Daddy: ecco il video con cui promette di doppiare il successo di Gangnam Style

Juan Jesus Calciomercato Roma

Calciomercato Serie A, Inter e Roma trattano Ljajic e Juan Jesus