in

Riforma pensioni 2016 ultime novità: tutti gli emendamenti presentati e attesi dal Governo alla Legge di Stabilità

In Commissione Bilancio alla Camera si consumano le ultime tappe della presentazione delle modifiche alla Legge di Stabilità in particolare al capitolo previdenziale. Il Governo oltre all’emendamento depositato in Commissione Bilancio che prevede la no tax area per i pensionati anticipata al 2016 sino a 8mila euro, ha accolto un’altra richiesta avanzata dalla minoranza del Pd, cioè la proroga della dis-coll, ovvero la proroga dal 2015 al biennio 2016 -2017 della disoccupazione dei collaboratori. In virtù di questo provvedimento i collaboratori che perderanno il lavoro parasubordinato dopo il 2015 potranno usufruire di una provvidenza economica fino a sei mesi.

=> LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016

Il vaglio degli emendamenti procede a ritmo serrato visto che da domani la manovra economica dovrà arrivare alla discussione dell’Aula della Camera. c’è molta attesa sull’emendamento del Governo su Opzione Donna, per estenderlo anche alle nate nell’ultimo trimestre del 1958. In proposito il presidente della Commissione Lavoro alla Camera, Cesare Damiano, ha anticipato l’arrivo di un emendamento sul “contatore” di Opzione Donna. Damiano ha anche preannunciato: ”L’emendamento del governo sulla previdenza arriva a rate”.

Si attendono, inoltre, ulteriori ritocchi alla settima salvaguardia e all’emendamento da Gnecchi-Bolognesi sull’annullamneto delle penalizzazioni per i lavoratori precoci usciti dal lavoro prima del 2015. Restano ancora da votare con cui si chiedeva la Naspi per i lavoratori stagionali, come tutela ulteriore,

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Ultime notizie Napoli calcio: il Villareal ai raggi X

Fiorello Gassman Twitter

Fiorello spettacolo annullato: gli aggiornamenti sul suo stato di salute