in

Riforma pensioni 2016 ultime novità: uscita dal lavoro più agevole con i nuovi periodi riscattabili

Una significativa modifica riguardante il capitolo previdenza della Legge di Stabilità è stata approvata dalla Commissione Bilancio della Camera, ora viene agevolata l’opportunità di sommare il riscatto a fini previdenziali di periodi in cui non si è stati impegnati nell’attività lavorativa. Oltre agli anni di studio universitario per la laurea, potranno essere riscattati anche i periodi della maternità o quelli dedicati all’assistenza di familiari disabili. Il provvedimento avrà valore retroattivo e sarà possibile riscattare anche periodi antecedenti all’entrata in vigore di questa norma.

=> LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016

Un altro degli emendamenti approvati è quello dell’anticipo al 2016 della no tax area dei pensionati che sarà di 8mila per i pensionati over 75 e 7.750 euro per gli altri. Il presidente della Cna Pensionati, Giancarlo Pallanti la giudica una misura ancora troppo timida: “per avere un impatto sensibile sul reddito, la no tax area va elevata almeno a 10mila euro”. Tra l’altro i pensionati non hanno avuto riconosciuto il bonus di 80 euro e il 40% di loro riceve un assegno mensile sotto i mille euro. Mentre la Cisl evidenzia che un pensionato con un reddito tra 10mila e 26mila euro paga il 5% di Irpef in più rispetto a un lavoratore dipendente con lo stesso reddito, proprio perché i pensionati non percepiscono gli 80 euro mensili di bonus.

La Cgil con il suo segretario generale Susanna Camusso ha apprezzato l’incremento della no tax area già dal 2016, trattandosi di una delle richieste del sindacato, ma la stessa leader sindacale valuta lo stato dei pensionati “non ancora positivo”. Inoltre per la Cgil non è “cambiato il segno generale della manovra”. Purtroppo non sono state inserite modifiche molto attese come la flessibilità in uscita e l’ampliamento del bacino della settima salvaguardia degli esodati, per cui molti lavoratori continuano la loro vertenza in attesa del provvedimento di riforma del sistema previdenziale che il Governo ha ribadito di voler varare nel 2016.

Napoli Empoli video gol

Napoli – Hellas Verona video gol, sintesi e highlights Coppa Italia 2015/2016

Pranzo di Natale 2015 Abruzzo

Pranzo di Natale 2015 in Abruzzo: ecco i piatti della tradizione