in

Riforma pensioni news oggi: lavoratori precoci ed esodati hackerati, intervista a un amministratore

Su Facebook un altro gruppo di lavoratori è stato hackerato da ignoti sabotatori. Con tutta la solidarietà possibile per i lavoratori iscritti, UrbanPost ha raggiunto, Brigida Cristina Ardito, una delle amministratrici dei gruppi “Pensioni Lavoratori Precoci ed Esodati” e “Giovani Lavoro e Pensioni” che sono stati oggetto dei furti informatici. L’amministratrice di entrambi i gruppi ha sottolineato: “Che hanno provveduto a segnalare formalmente quanto accaduto agli Organi competenti, per i provvedimenti del caso. Verosimilmente gli autori dell’hacheraggio sono in fase di identificazione. Il nostro neonato gruppo di chiama “GIOVANI, LAVORO, PENSIONI”.

LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016!

Abbiamo rivolto a Brigida Cristina Ardito alcune domande sui fatti accaduti e sull’attualità per quanto riguarda il tema delle pensioni in vista della manifestazione nazionale del 19 maggio a Roma, denominati “A testa alta” organizzata da Cgil, Cisl, Uil.

Due dei vostri gruppi di lavoratori su Facebook, a cui erano iscritti esodati e precoci sono stati rubati da hacker, quali sono i vostri sospetti?
Un’ipotesi che quanto accaduto possa avere una motivazione di carattere politico, attese le prossime Amministrative, è verosimile: decine di migliaia di persone possono fare la differenza“.

C’è qualcuno a cui conviene fomentare le tensioni tra questo e quel gruppo organizzato? Perché non vi attivate per promuovere un coordinamento unitario di esodati e precoci?
“Non credo che questa sia la motivazione di quanto accaduto. Sicuramente un coordinamento sarebbe auspicabile per avere maggior forza contrattuale nei confronti della politica”.

In vista della manifestazione del 19 maggio a Roma in che modo vi state organizzando?
Saremo tanti, decisi e determinati e andremo a sostenere con forza le nostre ragioni”.

Cosa pensate dell’Anticipo pensionistico annunciato dal premier Matteo Renzi?                                                                                                                                                     “Non condividiamo assolutamente in quanto iniquo e non risolutivo: riteniamo che siano sufficienti 41 anni di lavoro per accedere ad una meritata quiescenza.

Quali sono le vostre richieste al Governo?
41 anni di lavoro senza alcuna penalità”.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Grey's Anatomy 12x24

Grey’s Anatomy 12 anticipazioni episodio 12×24: un matrimonio e una nascita, ma chi morirà nel finale di stagione? (PROMO)

belen rodriguez instagram

Belen Rodriguez news, Stefano De Martino sostituito con Davide Lippi? Ecco le ultime notizie