in

Riforma pensioni news oggi: pensione anticipata e flessibilità, al via la discussione, i lavoratori criticano l’Ape

Il maggiore margine di flessibilità di bilancio concesso all’Italia dall’Europa accresce le possibilità di intervento sulla riforma delle pensioni. Il prossimo martedì 24 maggio il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, e il sottosegretario Tommaso Nannicini incontreranno i sindacati per avviare la fase di confronto sulla proposta di Anticipo pensionistico, Ape, per i lavoratori 63enni. Il Governo pensa di impegnare per questa misura risorse vicino al miliardo di euro, prevedendo la possibilità di anticipare l’uscita dal lavoro fino a tre anni rispetto agli attuali requisiti con una penalizzazione della futura pensione tra l’1 e il 3% fino al 4% per le pensioni più alte, per ogni anno di anticipo.

LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016

Per il finanziamento di questa misura, il Governo ipotizza di ricorrere al sistema creditizio assicurativo, attraverso un sistema di prestito con interessi “bloccati” erogato dal’Inps e poi restituito in piccole rate dai lavoratori al momento dell’effettivo raggiungimento dei requisiti della pensione. Il provvedimento a regime dovrebbe diventare permanente e dal 2018 l’età anagrafica per poter accedere all’Anticipo pensionistico diventerebbe 63 anni e 7 mesi per tutti i lavoratori.

Non sarà facile per il Governo chiudere il cerchio su questa proposta, perché i sindacati e i vari gruppi di lavoratori organizzati in rete esprimono posizioni abbastanza critiche e continuano a reclamare la maggiore flessibilità a partire da 62 anni con la Quota 41 per i lavoratori precoci e non ritengono una vera soluzione il ricorso al prestito attraverso le banche per cambiare l’attuale sistema previdenziale reso così rigido dall’intervento della Legge Fornero.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

50 sfumature di grigio

50 Sfumature di nero, Jamie Dornan e Dakota Johnson: ecco tutti i ciak della prossima settimana

Zucchero Arena di Verona 2017 scaletta

Classifica Fimi album 2016, Zucchero è la conferma, scalpita Mengoni: ecco la top 10