in

Riforma pensioni news oggi: pensione anticipata per Cesare Damiano non basta, si pensi agli esodati precoci e donne

A Rai News24 il viceministro dell’Economa, Enrico Morando, seppure con la sua proverbiale prudenza ha confermato che in tema di riforma delle pensioni: “Il Governo è pronto a qualche sacrificio di bilancio per introdurre la flessibilità in uscita dal mondo del lavoro, ma non potranno essere dedicate risorse enormi”. Ad avviso di Enrico Morando, ancor prima della flessibilità in uscita la priorità: “È di più riuscire a far ripartire l’economia: vogliamo introdurre la flessibilità in uscita ma in un contesto di stabilità finanziaria”.

LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016

Alla vigilia del non facile confronto con il Governo, i sindacati oltre alla proposta dell’anticipo pensionistico vorrebbero discutere più ampiamente della flessibilità in uscita e del bonus di 80 euro da estendere anche ai pensionati per recuperare una parte del potere di acquisto perduto. Allo stesso tempo il presidente della Commissione Lavoro alla Camera, Cesare Damiano, continua il suo pressing sul Governo di Matteo Renzi perché sia adottata una riforma tale da rendere il sistema previdenziale più flessibile: “Il nostro Governo ha di fronte a sé scelte decisive: quella sulla flessibilità delle pensioni, dopo gli annunci anche di Renzi, deve trovare una soluzione, condivisa dai sindacati e dal Parlamento, nella prossima legge di Stabilità. Non si commetta l’errore di imporre dall’alto una soluzione: questa volta non funzionerebbe”.

Nel pacchetto di modifica della legge Fornero, il presidente Damiano auspica che ci siano anche le misure riguardanti il superamento delle ricongiunzioni onerose, l’estensione delle categorie di lavoratori che possono accedere alle agevolazioni per le mansioni usuranti, incentivi previdenziali per i lavoratori che si prendono cura di familiari disabili. Lo stesso ex ministro del Lavoro sollecita la definitiva soluzione della salvaguardia per i restanti lavoratori esodati, la proroga del regime di Opzione Donna richiesta da tante lavoratrici dopo il 31 dicembre 2015, misure per i lavoratori precoci, la salvaguardia del potere di acquisto delle pensioni.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

iPhone 7 ultime news fotocamera e 4 speaker

iPhone 7 data uscita news: nuova fotocamera e 4 speaker per il device targato Apple?

Fedez ad Amici 16

J Ax Fedez Vorrei ma non posto: “Compreremo un altro esame all’università” ma chi?