in ,

Rigopiano valanga news, Linda tra le vittime: sms tristemente premonitore prima della tragedia

Tra i corpi senza vita recuperati nelle ultime ore da sotto le macerie di ciò che rimane dell’Hotel Rigopiano c’è anche quello di Linda Salzetta.

La ragazza lavorava al centro benessere dell’albergo ed era la sorella di Fabio, il 31enne ‘tuttofare’ del Rigopiano che assieme a Giampiero Parete è miracolosamente scampato a morte certa perché si trovava all’esterno dell’albergo quando la slavina lo ha investito. I due fratelli originari di Penne (Pescara) erano dipendenti della struttura alberghiera, ed è stato proprio il fratello della vittima ad indicare ai soccorritori il punto esatto dove scavare e dove potessero trovarsi la sorella ed altre persone sepolte dalla neve e dai detriti.

Linda avrebbe dovuto sposarsi il prossimo 7 maggio. In queste ore si parla dell’sms inconsapevolmente premonitore che la ragazza inviò ad un’amica prima della tragedia, quando in Abruzzo nevicava tantissimo e l’emergenza maltempo, non solo al Rigopiano, si faceva sempre più concretamente preoccupante: “Ci mancava solo il terremoto, spero di tornare a casa ma non so come. Non ci libereranno”. Linda temeva per le sorti della sua famiglia e del suo paese, Penne, e si sentiva impotente nel non riuscire ad abbandonare il Rigopiano per scendere a valle. (Foto da Facebook)

Giuliano Sangiorgi età altezza peso

Giuliano Sangiorgi canzoni: il front-man Negramaro a Hollywood con Non è un paese per giovani

GIANLUCA GRIGNANI OGGI

Gianluca Grignani concerti 2017: date, luogo, modalità prevendita e prezzi biglietti, quello che devi sapere