in ,

Rigopiano valanga news vittime: Gabriele D’Angelo morto assiderato, salvo se soccorso nelle prime ore

Il bilancio ufficiale ma ancora provvisorio delle vittime della tragedia dell’Hotel Rigopiano è di 24 morti accertati. Il numero dei dispersi che ancora mancano all’appello è di 5 persone. Delle 24 vittime 13 sono uomini e 11 sono donne; dodici salme ancora da identificare.

“Lavoreremo ininterrottamente fino a che non avremo recuperato tutti” assicurano i soccorritori che lavorano alacremente da una settimana. Sono 15 i corpi recuperati dai resti dell’hotel Rigopiano e attualmente all’obitorio dell’ospedale di Pescara. A questi si aggiungono le cinque salme già restituite alle famiglie, per un totale di 20, sulle 24 vittime estratte dalle macerie.

Intanto emergono le prime dolorose indiscrezioni sugli accertamenti medico-legali in corso sui corpi delle vittime e sulle procedure di identificazione: Gabriele D’Angelo, giovane cameriere all’albergo Rigopiano tra le vittime accertate, è morto assiderato sotto la valanga. Lo conferma il medico legale, Domenico Angelucci, che ha eseguito l’autopsia: “Sul corpo non ci sono segni di traumi né di asfissia come emorragie congiuntivali … Se fosse stato soccorso entro due ore, probabilmente si sarebbe potuto salvare”.

Fidanzata Dimitrov Nicole Scherzinger foto

Tennis Grigor Dimitrov fidanzata, le foto della bellissima Nicole Scherzinger

lapo elkann finto processo

Lapo Elkann finto sequestro news: procura New York fa cadere accuse