in

Rimborso Canone Rai bufala, occhio alla truffa web: è facile cascarci, il motivo

Esenzione Canone Rai 2018, da oggi è disponibile sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate il nuovo modello che i contribuenti con più di 75 anni di età e con un reddito fino a 8mila euro possono utilizzare per richiedere l’esenzione dal pagamento del canone tv. “Un provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate – si legge in una nota – ha approvato la modulistica da utilizzare e le indicazioni operative da seguire per ottenere l’agevolazione. Con lo stesso provvedimento viene inoltre definito il nuovo modello di rimborso per coloro che, pur avendo diritto all’esenzione, avessero eventualmente già pagato il canone tv.” Ma occhio alle truffe web…

Leggi anche: Come ottenere l’esenzione del canone Rai 2018: ecco tutto quello che devi sapere

Canone Rai 2018 esenzione motivazioni

Rimborso canone Rai bufala: ecco la truffa web

Attenzione alle e-mail inviate in nome dell’Agenzia delle Entrate che, dietro la comunicazione di un rimborso del canone Tv, nascondono un tentativo di truffa a danno dei cittadini. Negli ultimi giorni, comunica l’amministrazione, sono state segnalate delle false e-mail, apparentemente provenienti dall’assistenza servizi telematici dell’Agenzia, ma in realtà inviate da un indirizzo contraffatto non riconducibile alle Entrate. L’oggetto della mail è ‘Re: Rimborso Rai – A8005W’ mentre nel testo del messaggio di posta elettronica si comunica il riconoscimento di un parziale rimborso del canone Rai per un importo di 14,90 euro, per ottenere il quale si rimanda alla sottomissione di una richiesta sull’indirizzo web del sito dell’Agenzia che in realtà nasconde un link ad un sito fraudolento (www.area-agenzia-en.info). ”Oggetto della e-mail e importo del fantomatico rimborso possono variare, ma in ogni caso, le e-mail in questione non provengono da un indirizzo direttamente collegato all’Agenzia e nascondono un evidente tentativo di truffa”, si spiega.Canone Rai 2018 esenzione, modulo domanda, compilazione Dichiarazione Sostitutiva e scadenza: tutto quello che c'è da sapere

Rimborso Canone Rai bufala su internet

L’Agenzia raccomanda, pertanto, di cestinare immediatamente questi messaggi, di non cliccare sui collegamenti presenti e, soprattutto, di non fornire i propri dati anagrafici e gli estremi della propria carta di credito nella pagina web indicata nella mail. L’Agenzia ricorda, infine, che non invia comunicazioni via e-mail relative ai rimborsi.

Chiara Ferragni incinta

Fedez e Chiara Ferragni matrimonio: una lista nozze piena di sorprese

Autostrade in tempo reale: traffico, incidenti, chiusure oggi mercoledì 22 agosto 2018

Autostrade in tempo reale: traffico, incidenti, chiusure oggi mercoledì 22 agosto 2018