in ,

Rimedi febbre bambini: attenzione ai farmaci

Molta attenzione va rivolta alla somministrazione di quelli che sono gli unici due principi attivi somministrabili ai bambini, ossia paracetamolo e ibuprofene, che possono portare ad effetti negativi all’interno di organismi ancora in via di crescita.

Secondo uno studio del NICE, ossia l’Istituto Nazionale britannico per la salute e il controllo della qualità, molti farmaci che comunemente vengono fatti assumere ai bambini nel periodo della febbre vengono usati in modo improprio: infatti se il bambino non mostra sintomi, come confermato dall’italiano Mario Pica, presidente della Società Italiana delle Cure Primarie Pediatriche, può essere superfluo ed anche dannoso per i nostri piccoli.

Dunque il consiglio migliore degli esperti è quello di far sì che la febbre passi da sola, senza sovraccaricare l’organismo con sostanze aggiuntive: infatti lo stato febbrile è proprio una difesa dell’organismo contro le infezioni che possono provenire dall’ambiente esterno.

Seguici sul nostro canale Telegram

Claudia D'Agostino

Anticipazioni Uomini e Donne: Claudia D’Agostino sul Trono Rosa

Asia Argento dirigerà Gabriel Garko nel suo nuovo film, Incompresa