in ,

Rimedi naturali e fai da te per pulire la lavatrice: la potenza dell’aceto

Avreste mai immaginato di pulire la lavatrice con dell’aceto? Se non ci avete mai pensato prima, fatelo. I rimedi naturali e fai da te per il lavaggio interno del vostro elettrodomestico sono davvero numerosi, ma due fra tutti sono sicuramente i più efficaci: aceto e bicarbonato di sodio. All’interno del cestello si accumulano spesso tracce di sapone, di acqua e di calcare; per evitare che il vostro bucato abbia un odore sgradevole e il lavaggio non abbia dei risultati sorprendenti ricordatevi sempre di ricorrere a questi metodi naturali.

Ogni mese fate un lavaggio completo inserendo all’interno del cestello acqua e sale grosso oppure aceto e bicarbonato: solo così scaccerete via i batteri. Se le guarnizioni in gomma sono macchiate dal calcare, procuratevi uno spazzolino con del bicarbonato e passatelo sopra.

Fate la stessa cosa con la vaschetta contenente il detersivo. Versate al suo interno,  ogni volta che fate il bucato, un cucchiaio di bicarbonato così da assicurarvi la pulizia perfetta dei capi. Per essere sicuri al 100%, versate all’interno della vaschetta anche acqua e aceto: in questo modo terrete lontano il calcare, che ha spesso la cattiva abitudine di accumularsi.

Foto: MonkeyBusinessImages/Shutterstock.com

tendenze moda 2015, extension per ciglia come indossarle e quali sono le controindicazioni

Tendenze moda 2015: extension per ciglia, come indossarle e quali sono le controindicazioni

13 ottobre 1925: nasce Margaret Thatcher, la Lady di Ferro