in ,

Rimini cadavere in valigia, news autopsia: ecco come è morta la 40enne orientale

Rimini cadavere in valigia ultime notizie autopsia: la 40enne di origine orientale trovata morta due giorni fa all’interno di un trolley nel porto di rimini sarebbe deceduta per denutrizione.

L’inquietante indiscrezione è emersa in questi minuti: la donna – che ormai è stato accertato non essere la 36enne Xing Lei Li, cinese sparita durante una crociera con il marito, in carcere con l’accusa di omicidio – sarebbe morta per denutrizione, giacché nessun altro elemento degno di nota sarebbe emerso dalle’same autoptico sul suo corpo svoltosi quest’oggi.

>>> Rimini cadavere in valigia: a chi appartiene il corpo, emersi i primi dettagli <<<

Nessun elemento avrebbe infatti fatto ipotizzare ad una morte per asfissia o annegamento o di natura violenta. L’ipotesi investigativa al momento è quella che la donna fosse in fin di vita quando è stata messa dentro la valigia. Le indagini proseguono a tutto campo.

ben affleck jennifer garner

Ben Affleck e Jennifer Garner, sorpresa: la coppia torna insieme

Crociere last minute aprile 2017: 3 offerte con volo incluso Cuba, Messico, Stati Uniti