in ,

Rimini cadavere in valigia: parla il testimone che ha ritrovato i resti umani

Rimini cadavere in valigia: apparterrebbe ad una donna dai tratti somatici orientali il cadavere in decomposizione rinvenuto nella mattinata di oggi, sabato 25 marzo, nel porto di Rimini.

>>> Rimini: valigia con resti umani affiora dalle acque del porto, è giallo <<<

Inizialmente le indiscrezioni riferivano di un corpo fatto a pezzi, poi la trasmissione Chi l’ha visto? attraverso la sua pagina Facebook ha fatto questa precisazione: “Secondo fonti di “Chi l’ha visto?” il corpo non è stato fatto a pezzi ma è raggomitolato. Sarebbe di un’asiatica il corpo nella valigia trovata a Rimini. Una coincidenza che rilancia le ipotesi fatte per donna donna cinese scomparsa in crociera”.

In attesa che il corpo sia identificato, infatti, non si esclude nemmeno un possibile collegamento con la donna cinese scomparsa in crociera nella tratta Genova-Civitavecchia, e per il cui presunto omicidio è in carcere il marito, che si dichiara innocente. Il Resto del Carlino ha pubblicato il video dell’uomo che questa mattina si è imbattuto nello spiacevole ritrovamento. Ecco cosa racconta:

Seguici sul nostro canale Telegram

Trattati di Roma 2017: corteo Eurostop, 122 fermati

incinta dopo bagno in piscina

Ragazza vergine resta incinta dopo il bagno in piscina, ma è una bufala … antichissima