in

Rimini incendio azienda di rotoballe: rogo causato da un fulmine

A Rimini è scoppiato un terribile incendio. Il maltempo è partito dal nord e si è abbattuto anche sulla città romagnola. Nessuna alluvione o nubifragio, ma durante il temporale un fulmine è caduto su un rotoballe provocando un terribile incendio. Il fumo ha allertato l’intera popolazione limitrofa e non solo, tant’è che il rogo è visibile chiaramente dalla statale 16.

rimini incendio rotoballe


leggi anche: Amazzonia in fiamme: disastro ambientale, distrutti 20mila ettari

Incendio a Rimini: la dinamica

Ieri, 22 agosto 2019, è scoppiato un incendio a Rimini in un’azienda di rotoballe situata tra Orsoleto e San Martino in Riparotta, per l’esattezza in via Longiano. È avvenuto intorno alle 20:00 di sera, quando il temporale era ormai al suo apice. In poche parole un fulmine si è abbattuto sul deposito e per la scarica elettrica le rotoballe che si trovavano all’esterno hanno preso fuoco originando di fatto il vasto rogo. I Vigili del fuoco si sono precipitati sul luogo con estrema velocità per cercare di domare l’incendio. Alle 22 di ieri sera era ancora in atto. Non è stato facile portare in salvo gli animali dell’azienda. Si tratta di mucche e altri animali d’allevamento ovviamente spaventati dalle fiamme. I Vigili del fuoco hanno provato a contenere i danni, delimitando il perimetro dell’incendio prima di concentrarsi sulle fiamme.

rimini incendio rotoballe


leggi anche: Spagna, incendio a Gran Canaria: evacuate oltre 5.000 persone

Il problema del cambiamento climatico

Il maltempo è stato improvviso e anche questa volta ha provocato ingenti danni. L’estate 2019 è stata la più strana di sempre. Ci troviamo di fronte a un vero e proprio cambiamento climatico, stiamo andando sempre più verso un clima tropicale: giornate torride e violenti temporali. Intere foreste importanti per l’ambiente stanno bruciando, i temporali sono sempre più distruttivi e i ghiacciai si stanno sciogliendo. Purtroppo tutto quello che si era predetto da anni, sta prendendo forma ed è nostra responsabilità cambiare le cose.

Il Santo del giorno 23 agosto: Santa Rosa da Lima

New York, trovato morto lo chef italiano del Cipriani: era scomparso da qualche giorno