in ,

Rimini: trovato cadavere mummificato in un container, è di una giovane donna

Agghiacciante ritrovamento all’interno di un container della stazione ferroviaria di Santarcangelo (Rimini); quando gli operai hanno aperto la porta, allertati da un insopportabile fetore, la visione sconvolgente: il cadavere in avanzato stato di decomposizione, ormai mummificato, di una donna tra i 18 e 40 anni. Il macabro ritrovamento è avvenuto nella prima mattinata di ieri, martedì 25 ottobre, nell’area interna alla stazione.

Quel corpo esanime forse era lì da 4 mesi, questo dicono le indiscrezioni. Sul posto sono giunti il personale della Polfer, della polizia di Stato e il medico legale per effettuare tutti gli accertamenti necessari. Ancora sconosciuta l’identità della donna, il cui corpo sarà sottoposto ad autopsia. Dai primi riscontri tuttavia sul cadavere non sarebbero stati evidenziati segni di violenza.

Si è appreso che il casotto dove è stato fatto il ritrovamento fosse abitualmente utilizzato come rifugio occasionale dai senzatetto. Quello indossato dalla donna pare fosse un abbigliamento estivo (calzoncini, t-shirt e sneakers ai piedi), il che rafforza l’ipotesi che il decesso possa essere avvenuto in estate.

Seguici sul nostro canale Telegram

Halloween a Torino: eventi 2016 e feste

Halloween 2016 a Torino: eventi, feste per bambini e idee, da HalloWINE al Museo Lombroso

uomini e donne over Gemma Galgani

Uomini e Donne gossip: Gemma Galgani non si arrende e continua la ricerca dell’amore