in

Riqualificazione urbana a Roma: al via il progetto TUTUR dell’Unione Europea

Riqualificazione urbana degli spazi pubblici abbandonati: è questo il tema al centro del progetto comunitario TUTUR (Temporary Uses as a Tool for Urban Regeneration) che è stato presentato il 26 giugno al Macro di Roma.

spazi disuso Roma 2014

Obiettivo? Accelerare i tempi e snellire le procedure affinché i cittadini virtuosi possano avere facilmente (e velocemente) in gestione tutti quegli spazi pubblici dismessi da riqualificare e restituire alla collettività. Dopo aver “mappato” le strutture abbandonate o sottoutilizzate coinvolgendo i cittadini anche attraverso il social network City-Hound, si è pensato di avviare una seconda fase del progetto, tutt’ora in corso, che consiste nello stabilire delle linee guida utili al riuso temporaneo, dalla definizione dei tempi a quella delle attività da svolgere sulla base delle esigenze manifestate dalla cittadinanza. Un’idea che pare stia attraendo molti giovani affascinati dalla possibilità di poter utilizzare immobili per attività creative o di co-working.

Finanziato dall’Unione Europea, l’innovativa misura rientra nel più ampio programma URBACT II, volto a favorire lo scambio di esperienze e la condivisione di soluzioni nell’ambito dello sviluppo urbano. Tra gli innovativi progetti di riqualificazione del territorio, segnaliamo un esperimento analogo di rigenerazione urbana che è stato condotto ai Giardini Margherita di Bologna.

(fonte: Labsus; autore dell’immagine principale Giuseppe Moscato, da Flickr.com)

sblocca italia renzi

Opere pubbliche, decreto “sblocca Italia” fa passi avanti: ci saranno 4,5 miliardi all’anno

festival musicale Castelli Romani 2014

Anfiteatro Festival 2014, musica e teatro nei Castelli Romani dal 27 luglio