in

Risparmiare sulle bollette, con un piccoli gesti si può

Nonostante i riscaldamenti siano ormai spenti e la stagione permetta di avere luce fino a tarda sera, le bollette arrivano ugualmente. Le classiche gas e luce, imperterrite tutto l’anno, contro ogni cambio stagione, non cambiano indirizzo e continuano a riproporsi. Basta però usare alcune accortezze per risparmiare.

frigorifero

  • Anzitutto è d’obbligo scegliere lampadine a basso consumo e sfruttare al massimo la luce naturale, questo è ovvio e piacevole. La primavera regala luce e colori in casa che l’inverno aveva fatto dimenticare!
  • Accendere gli elettrodomestici come lavatrice e lavastoviglie negli orari più economici, mattino, sera notte. Oppure nel week end, dedicando qualche ora del fine settimana alle pulizie.
  • Il termometro si è alzato, quindi è utile abbassare la temperatura dell’acqua calda (vale per chi ha la caldaia autonoma), in questo modo la caldaia dovrà utilizzare meno energia per riscaldare l’acqua che poi andrebbe miscelata a quella fredda…
  • Anche se la voglia di bevande fresche aumenta con l’aumentare della temperatura, è utile aprire il minor numero di volte il frigorifero. Senza diventare estremi basta dirigersi al frigo con l’idea chiara di ciò che si vuole, aprire, prendere e chiudere. La temperatura interna resterà stabile e il consumo sarà inferiore. Per ogni minuto di frigorifero aperto ne servono tre per riportarlo alla temperatura impostata!
  • Cambiare le guarnizioni consumate degli sportelli di frigo e freezer, una chiusura perfetta garantisce risparmio.
  • Scongelare gli alimenti in frigorifero contribuisce a mantenere la temperatura bassa, quindi basta programmare quando si vuole cucinare il cibo e metterlo in frigorifero un po’ di ore prima.
  • Coprire sempre gli alimenti che si mettono in frigo. Il motivo è che gli alimenti con la loro umidità aumentano la temperatura interna e poi perchè i cibi non lasceranno odori (il melone è pazzesco!) .
  • Evitare di mettere troppi cibi in frigo, e tenere a distanza dal muro l’eletrodomestico.
  • Non lasciare elettrodomestici in standby, è vero che il consumo è ridotto ma non annullato totalmente!
  • Non usare la lavatrice a mezzo carico, lavare a basse temperature ed evitare il pre-lavaggio.
  • Se è possibile è meglio stendere all’aperto la biancheria piuttosto che usare l’ascuiugatrice, è più economico e con l’esate rapidissimo!
  • Nei locali dove si vuole mantenere il fresco (camera da letto) tenere le tende o persiane chiuse. Resterà più fresco in casa senza accendere subito i condizionatori.

photo credit: aenimation via photopin cc | Aelle via photopin cc

Seguici sul nostro canale Telegram

gusci pistacchi

Turchia: scaldarsi con i gusci dei pistacchi. La Green-City

Anticipazioni Beautiful lunedì 12 maggio: Thomas e Thorne schierati contro Rick