Menu
in

Ristorante economico? A “Il ristoro dello spirito” si mangiano solo poesie

Siete alla ricerca di un ristorante ricercato ma economico? Ho un’idea che fa al caso vostro, ma non aspettatevi cibo appetitoso, quanto piuttosto raffinate poesie.

La locanda itinerante si chiama “Il ristoro dello spirito” e porta in giro per l’Italia un menù davvero speciale, dove è possibile ordinare i tenzoni e i sonetti che più amate. Perché non abbinare a un gustoso Pignoletto i versi maledetti di Baudelaire, oppure stringere la mano della vostra amata regalandole la musicalità de “La pioggia nel pineto” dannunziana?

La trovata curiosa è di due giovani attori genovesi, Marco Di Giorgio e Michele Spanò, che proprio in questi giorni stanno facendo tappa al Pratello di Bologna, offrendo poesie ricercate e delicati accompagnamenti musicali. In cambio di pochissimi euro.

(fonte: La Repubblica; immagine principale tratta da Flickr.com)

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.