in

Rita Dalla Chiesa Instagram, incidente in casa: «Mi ha fatto rompere una costola»

Incidente domestico per Rita Dalla Chiesa. La giornalista e conduttrice 72enne ha raccontato sul suo profilo Instagram di essere stata vittima di un infortunio per via del cane di sua figlia Giulia, un bassotto di nome Snoopy, come chiarito da lei stessa in un commento.

Rita Dalla Chiesa Instagram, incidente in casa: «Mi ha fatto rompere una costola»

Paura per Rita Dalla Chiesa e i familiari suoi. L’ex moglie di Fabrizio Frizzi è rimasta coinvolta in un piccolo incidente: «Questa pulce di cagnolino ieri sera mi si è infilato fra i piedi e mi ha fatto rompere una costola!», ha scritto sul suo profilo social la presentatrice tv, che ha accompagnato la didascalia ad una foto che mostra il vivace amico a quattro zampe, che ha determinato l’inconveniente. «Ci siamo spaventati insieme. Ma sto male solo io», ha chiarito la conduttrice, che è stata sommersa da decine di messaggi di affetto: «Che dolore, ci vuole tanto riposo!», «Le auguro una pronta guarigione!», «In bocca al lupo», solo per citarne alcuni. La stessa Rita Dalla Chiesa ha voluto rassicurare i fan: domani pomeriggio, sabato 30 novembre 2019, sarà presente al programma “Italia sì” al fianco di Marco Liorni. «Ci sarò. Se sto ferma e seduta, con il cerotto antidolorifico, dovrei farcela…», ha specificato la conduttrice originaria di Casoria.

«Quando ti viene ucciso un padre, in quel modo, tenti solo di sopravvivere all’immane dolore…»

Proprio stamani su “Il Corriere della sera” è stata pubblicata un’intervista alla figlia del generale Carlo Alberto, che ha detto la sua sulla decisione di risarcire lei e i due fratelli con 400mila euro a testa per la strage del 1982. «Quando ti viene ucciso un padre, in quel modo, tenti solo di sopravvivere all’immane dolore e l’ultima cosa a cui pensi è il denaro. Quindi non abbiamo certamente chiesto se ci spettasse qualcosa. Ma in quell’elenco noi dovevamo esserci», ha detto Rita Dalla Chiesa, che ha poi aggiunto: «Scoprimmo che esisteva quel fondo perché ne fece richiesta la figlia di Lima. L’avvocato presentò la richiesta ma venne respinta perché, dissero, era passato troppo tempo. Ma l’omicidio del generale Dalla Chiesa non può essere prescritto!».

leggi anche l’articolo —> Rita Dalla Chiesa malattia: “Depressione? Ma quando mai, ecco la verità”

 

Laura Efrikian a “Vieni da me”, dolore per la morte della figlia: «Ricordo che nevicava…»

Giovanni Ciacci senza freni: «Con lei mi sentivo ospite in casa mia»