in

Roberta Ragusa Cassazione data: cosa potrebbe accadere ad Antonio Logli

Scomparsa Roberta Ragusa: il processo in Cassazione ad Antonio Logli avrà luogo il prossimo 10 luglio. Sarà l’ultimo atto di una vicenda giudiziaria spinosa e controversa che vede al banco degli imputati il marito della 47enne di cui si persero misteriosamente le tracce la notte a cavallo fra il 13 e 14 gennaio 2012. Condannato in primo e secondo grado a 20 anni di reclusione (soggiorno obbligato a Pisa e San Giuliano con divieto di allontanarsi dalla propria abitazione nelle ore notturne) con rito abbreviato, Antonio Logli si professa innocente e completamente estraneo ai fatti. Su di lui gravano le pesanti accuse di omicidio volontario e distruzione di cadavere. Il corpo di Roberta Ragusa, infatti, non è mai stato ritrovato.

Se il ricorso dell’imputato contro la condanna non dovesse essere accolto, e quindi venisse accolta la condanna dell’Appello che diventerebbe definitiva, per Antonio Logli si apriranno le porte del carcere. Qualora invece la Suprema Corte decidesse di accogliere il ricorso dell’imputato, potrebbe annullare la sentenza di secondo grado e disporre un processo d’Appello bis. Secondo la difesa Roberta Ragusa è viva e il suo è stato un allontanamento volontario. Secondo i giudici di primo grado e di appello, invece, Logli uccise la moglie al culmine di un litigio scoppiato quando la donna scoprì la sua relazione con l’ex baby sitter dei figli, nonché sua attuale compagna e convivente, Sara Calzolaio.

ROBERTA RAGUSA figlio

Il 10 luglio prossimo l’ultimo atto della vicenda con la Corte di Cassazione chiamata a porre fine alla questione. Di natura economica, per l’accusa e per i giudici dei due gradi di giudizio, il movente del delitto. Dopo anni di silenzio, davanti ai giudici e con i cronisti, Antonio Logli ha deciso di difendersi in tv. Due le sue interviste esclusive rilasciate a Quarto Grado durante le quali, sostenuto dal figlio, ha ribadito di essere innocente. “No non ho mai fatto male a nessuno. Tanto meno a Roberta. Ammazzatemi perché l’ho tradita, ma non le ho mai fatto del male”, queste le sue parole. Daniele Logli lo sostiene e crede nella sua innocenza.
Roberta Ragusa ultime notizie

Leggi anche: Roberta Ragusa “scappata con l’amante”: nuova ipotesi di Antonio Logli fa leva su “voci di paese”

 

Messina ragazza trovata morta in casa: fidanzato confessa l’orrore

Marco Mengoni fidanzato: è davvero un Vip il suo nuovo compagno?