in ,

Roberta Ragusa news: la strategia difensiva del marito Antonio Logli

Che fine ha fatto Roberta Ragusa? Gli inquirenti ed i parenti della giovane mamma scomparsa nella notte del naufragio della Costa Concordia continuano a chiederselo dal 2012, ma il giallo che si è delineato pare essere un vero e proprio rompicapo per tutti nonostante da un lato vi sia la posizione di Antonio Logli, marito della donna scomparsa da Gello, e dall’altro super testimoni come Loris Gozzi. A fine settembre, però, il pm Aldo Mantovani ha firmato l’avviso di chiusura delle indagini per Antonio Logli sul cui capo pendone due diversi capi d’accusa: omicidio volontario e soppressione di cadavere. Quale sarà quindi la strategia difensiva dell’uomo?

Antonio Logli

Sin dall’inizio Logli si è dimostrato particolarmente interessato alle dichiarazioni del teste e in più occasioni ha tentato di screditarlo agli occhi di amici, parenti e conoscenti per far in modo che nessuno prendesse realmente in considerazione le sue dichiarazioni e che nessuno arrivasse a credere sul serio al suo racconto.

A quanto pare, ora, attraverso il proprio legale, Logli, come suo diritto, cercherà di presentare memorie, produrre documenti, chiedere il compimento di altri atti d’indagine, presentarsi per rilasciare altre dichiarazioni o chiedere di essere interrogato, ma secondo gli esperti del settore il marito della giovane donna potrebbe anche cercare di screditare, come già fatto, i super testimoni che lo accusano. L’attesa ora è tutta, quindi,  per l’udienza preliminare che potrebbe svolgersi entro la fine dell’anno o nei primi mesi del 2015.

DiCaprio in The Wolf of Wall Street

Steve Jobs non avrà il volto di Leonardo DiCaprio

carlo tavecchio frase razzista

Ultime notizie Lazio Calcio, Lotito: “Questa è la Lazio più forte”