in ,

Roberta Ragusa news Sara Calzolaio: frasi crudeli alla figlia di Antonio Logli

A cinque giorni dalla sentenza di primo grado del processo con rito abbreviato sul caso Ragusa, che vede imputato il marito Antonio Logli, accusato di omicidio volontario e distruzione di cadavere, il settimanale Giallo rende nota una indiscrezione sulla convivente (all’epoca dei fatti, nel 2012, amante segreta) dell’uomo.

Un anno dopo la misteriosa scomparsa di Roberta Ragusa (il cui corpo non è mai stato ritrovato) Sara Calzolaio, intercettata dagli inquirenti, avrebbe detto alla giovane figlia di Logli: “Tuo papà non era innamorato, tua madre non sapeva amarlo”. Dalle intercettazioni fatte alla coppia risulterebbe inoltre che la ragazzina abbia sentito il papà e l’amante, diventata sua convivente subito dopo la scomparsa della povera Roberta, fare sesso e sia rimasta profondamente turbata e colpita dalla loro condotta.

Leggi anche: Roberta Ragusa news Antonio Logli: ecco le intercettazioni e i testimoni che lo smentiscono

Sarebbe stata proprio Sara Calzolaio, sempre secondo l’indiscrezione di Giallo, a confermare l’accaduto dicendo con tono ironico ad Antonio Logli: “Tua figlia ci ha sentito fare l’amore … la capisco, lei non è abituata”. Sara avrebbe inoltre tentato di convincere con insistenza la ragazzina, già vulnerabile e affranta per la perdita improvvisa ed inspiegabile della madre, a dire alla nonna che stava bene.

Dettagli inquietanti, questi, che proverebbero i pesanti condizionamenti psicologici e turbamenti inflitti ai figli di Roberta Ragusa e che potrebbero avere un importante peso per il giudice Iadaresta che il 20 dicembre dovrà decidere se assolvere o condannare Antonio Logli.

Regali di Natale per lei e per lui 2016: gadget per iPhone 7 Plus, iPhone 7, iPhone 6S Plus, iPhone 6

Alfa Romeo nuovo suv

Alfa Romeo C-Suv anticipazioni e caratteristiche, nuovo suv dopo Alfa Romeo Stelvio