in ,

Roberta Ragusa processo news: pm chiede arresto immediato di Antonio Logli

Si è conclusa poco fa presso il tribunale di Pisa la seconda e ultima udienza del processo con rito abbreviato a carico di Antonio Logli, l’uomo accusato di avere ucciso la moglie Roberta Ragusa, la 44enne scomparsa a Gello di San Giuliano terme la notte a cavallo fra 13 e 14 gennaio 2012, e il cui corpo non è mai stato ritrovato.

>>> Antonio Logli condannato in primo grado a 20 anni di carcere

La prima clamorosa indiscrezione che giunge dall’aula è che la pubblica accusa ha chiesto per l’imputato Antonio Logli una condanna a 20 anni di carcere“l’arresto immediato” per il concreto rischio di pericolo di fuga e reiterazione del reato. Il pm Aldo Mantovani ha dunque chiesto la custodia cautelare in carcere per la presunta pericolosità del marito di Roberta Ragusa. Antonio Logli è accusato di omicidio volonatrio e distruzione di cadavere.

>>> TUTTI GLI ARTICOLI DI URBANPOST SUL CASO ROBERTA RAGUSA <<<

Il Gup Elsa Idaresta, ritiratasi in camera di consiglio, deciderà a ore: la sentenza di primo grado è attesa per le 13 di oggi, mercoledì 21 dicembre. Intanto si è appreso che il capitano dei carabinieri che seguì da subito le indagini sulla scomparsa di Roberta Ragusa è stato trasferito in altro comando dell’Arma.

Andrea Damante e Giulia De Lellis Instagram

Andrea Damante e Giulia De Lellis: tra gravidanza e Isola dei Famosi

Uomini e Donne gossip claudio sona

Uomini e Donne gossip: Claudio Sona e Mario Serpa all’Isola dei Famosi 2017