in ,

Roberta Ragusa, proscioglimento Antonio Logli: la Procura farà ricorso in cassazione

Secondo il Gup di Pisa, Giuseppe Laghezza, che lo scorso 6 marzo ha deciso per il proscioglimento di Antonio Logli, non vi sarebbero le prove che Roberta Ragusa sia stata uccisa dal coniuge, né sarebbe da escludere l’ipotesi che la donna scomparsa da Gello di San Giuliano Terme (Pisa) nella notte tra il 13 e il 14 gennaio 2012 sia ancora viva. Per questo le indagini per la sua ricerca potrebbero presto ricominciare.

Il non luogo a procedere nei confronti del marito, Antonio Logli, motivato in una relazione di 12 pagine, sarebbe scaturito a fronte delle imprecise, “insufficienti” e “contraddittorie” testimonianze di Loris Gozi (che decise di parlare con gli inquirenti solo 8 mesi dopo la sparizione della donna) e della signora Silvana Piampiani, super teste dell’inchiesta insieme ad altre 3 persone, che hanno raccontato di aver visto litigare Logli e Roberta Ragusa in strada, lungo la via Gigli all’altezza del passaggio a livello, proprio alle 00.30 della notte in cui si persero le tracce della donna.

Eppure le loro testimonianze non sono state ritenute sufficienti a dimostrare che la donna sia stata uccisa dal marito, ma sarebbero solo la prova che Roberta quella notte abbia avuto una lite con lui. I super teste non sarebbero stati in grado nemmeno di rilevare il numero di targa su cui viaggiavano i due coniugi, non riuscendo quindi ad addurre una prova inconfutabile a carico di Logli da portare al gup incaricato di decidere se rinviarlo o meno a giudizio.

Ed è di oggi la notizia che la Procura di Pisa, che finora ha condotto le indagini sul caso, farà presto ricorso in Cassazione per chiedere l’annullamento della sentenza del giudice Laghezza e il chiarimento di molte lacune emerse dalle motivazioni che stanno alla base del proscioglimento dell’uomo. Verrà chiesto anzitutto che gli elementi a carico di Logli siano visti in un quadro di insieme e non separatamente, giacché è dal loro incrocio secondo l’accusa che verrebbe a costruirsi una trama di indizi che farebbe coincidere luoghi, orari e riferimenti prova della colpevolezza di Antonio Logli.

tendenze mode 2015 borse

Tendenze moda 2015: borse animalier per l’estate 2015, ecco le novità D&G

clio make up, make up estate 2015, make up perfetto per l'estate, trucco in estate, tendenze trucco

Make up estate 2015: come truccarsi sfidando caldo e umidità, ecco i preziosissimi consigli di Clio Make Up