in ,

Roberta Ragusa, Quarto Grado ultime novità: la Procura continua la ricerca del cadavere e le indagini sul marito

La trasmissione di approfondimento giornalistico di Retequattro Quarto Grado oggi è dedicato alle donne. La puntata si è aperta con le ultime novità sul caso di Roberta Ragusa, che oggi ha registrato il proscioglimento del marito Antonio Logli dall’accusa di omicidio e occultamento di cadavere. La sentenza del Gup del Tribunale di Pisa ha sorpreso sia i familiari di Roberta che si erano costituiti parte civile che il rappresentante dell’accusa il sostituto procuratore Antonio Giaconi, il quale ha dichiarato alla stampa che la Procura continua a ritenere Antonio Logli unico accusato per la scomparsa della moglie Roberta e che aspetterà il deposito delle motivazioni per valutare il ricorso per Cassazione.

Le motivazioni della sentenza saranno depositate entro 90 giorni, ma già sin da ora sembrerebbe che gli elementi che hanno portato al proscioglimento di Antonio Logli siano stati: la mancanza del corpo della povera Roberta e la tardiva e poco attendibile testimonianza di Loris Gozi.

Il sostituto procuratore ha anticipato che da subito ricominceranno le ricerche per trovare il corpo di Roberta Ragusa e che quindi la vicenda processuale che la riguarda non può considerasi conclusa .

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

il bosco

Anticipazioni Il Bosco 13 marzo ultima puntata: Nina morirà?

Elena Ceste, Quarto Grado ultime novità: i figli potrebbero rivelare la verità sulla scomparsa della loro madre