in ,

Roberta Ragusa, sbuca fuori una lettera al marito Antonio Logli: “Sei una delusione”

Il settimanale Giallo ha pubblicato una lettera che Roberta Ragusa ha scritto al marito, Antonio Logli, poco prima di scomparire nella tragica notte tra il 13 e il 14 gennaio 2012 da Gello di San Giuliano Terme, in provincia di Pisa. Nella missiva la donna rimprovera al marito con un velo di tristezza di essere distratto ed egoista: “Vorrei essere al centro delle tue attenzioni, vorrei sentirti dire che ti dispiace di vedermi stanca. Io privo me stessa di tutto, ma tu vivi la tua vita fuori da questa casa e fuori da me. Non ricordi mai nulla e anche oggi, per esempio, non ti sei ricordato dell’anniversario: l’ennesima delusione”.

Nei confronti del marito c’è dunque delusione e rassegnazione a riprova che la loro dinamica di coppia non era per nulla felice. Roberta conclude affranta: “Ho finito, so che non ami leggere, perciò fermo questo fiume di parole che sicuramente ti lasceranno indenne, intonso nel tuo presuntuoso cinismo, nell’alta opinione che hai di te. Ma non importa, non più. Baci, Roberta”.  

La pubblicazione della lettera avviene dopo pochi giorni dal proscioglimento di Antonio Logli. Nei suoi confronti non si terrà un processo per la scomparsa misteriosa della moglie, di cui non si è trovato ancora il corpo. Il caso Roberta Ragusa però non si prospetta concluso.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Milano Expo 2015

EXPO 2015: a Bologna il punto a 50 giorni dall’apertura

Un passo dal cielo 3 ultima puntata

Un Passo dal cielo 3 anticipazioni ultima puntata 16 marzo 2015: che fine farà Pietro?