in ,

Roberta Ragusa, ultimi aggiornamenti: ecco cosa rimproverava Roberta al marito Antonio Logli

In attesa del giudizio contro Antonio Logli,  fissato per il 6 marzo 2015, continuano a trapelare novità sui rapporti interni alla famiglia Ragusa-Logli. A due anni di distanza dalla scomparsa di Roberta, il suo corpo ancora non si trova, e il marito, accusato di omicidio, dovrà rispondere anche di occultamento e distruzione di cadavere.  Si sarebbe incrinato, oramai, il rapporto tra Logli e i figli, che rimprovererebbero lui di non esser stato abbastanza presente, e di non aver mantenuto le promesse fatte.

È curioso osservare che Roberta, come oramai noto, in alcuni scritti, avrebbe lamentato le stesse mancanze al marito. La Ragusa, come testimonierebbero varie lettere, si sarebbe resa conto che il marito avesse la testa altrove, ma non sapeva lui avesse un’amante. Forse avrebbe ipotizzava la presenza di un’altra donna, ma non avrebbe immaginato fosse Sara Calzolai, che già conosceva, che già frequentava la sua casa, e che, talvolta, era anche la sua confidente.

E proprio la relazione clandestina tra Antonio e Sara potrebbe essere la chiave del giallo. L’ipotesi più accreditata sarebbe, infatti, quella secondo cui Roberta sarebbe stata fatta sparire a seguito di un violento litigio con il marito, scatenato proprio dalla presa di conoscenza che Sara, la baby sitter di famiglia, fosse da tempo l’amante di Antonio.

Mancini Inter Serie A

Juventus – Inter ultime notizie: Mancini cambia modulo

voli low cost 2015 nuove destinazioni

Voli low cost 2015: ecco tutte le nuove destinazioni di EasyJet