in ,

Roberto Saviano ad Amici 14 nel serale dell’11 aprile 2015: ecco di che cosa parlerà lo scrittore

Si stanno per accendere i riflettori sulla prima attesissima puntata serale di Amici 14: tra una sfida e l’altra, circolano già da giorni le prime indiscrezioni sull’esito delle sfide dell’11 aprile e le anticipazioni riguardanti gli ospiti che Maria De Filippi accoglierà sul palco della trasmissione.

Come i fan della trasmissione già sapranno, è Roberto Saviano il nome più atteso della serata. Lo scrittore di Gomorra, dopo aver spiegato al pubblico di sostenitori i motivi che l’hanno spinto ad accettare l’invito di Maria De Filippi, continua a usare il social network per rispondere a chi “con snobbismo” non approva la sua scelta di approdare sul palco su Mediaset. Nell’ultimo post su Facebook pubblicato ieri, Saviano conferma che sarà l’immigrazione il grande tema intorno a cui si concentrerà il suo intervento: le parole del “padre” della Costituzione Piero Calamandrei forniranno lo spunto per far riflettere il pubblico sui nuovi martiri di oggi e su quello che ognuno di noi può fare per cambiare il proprio destino, e magari anche la società, in meglio.

Saviano, infine, non manca di sottolineare come la partecipazione ad Amici 14 sia per lui un’ottima occasione per “parlare a tutti e ovunque”, realizzando il sogno di raggiungere, anche trasversalmente, il maggior numero possibile di persone. Con l’augurio che anche quella parte del pubblico che non ne ha condiviso la scelta possa cambiare idea e assistere al suo monologo su Mediaset.

Domani sera sarò ospite ad Amici. A chi con snobismo in questi giorni mi ha scritto o detto che avrei dovuto evitare di…

Posted by Roberto Saviano on Friday, 10 April 2015

Cessione Inter Suning

Inter ultimissime, parla Thohir: “Onorato di essere il presidente”

esplode autobomba in Thailandia

Thailandia, autobomba su un’isola di turisti: ferita bimba italiana di 12 anni