in ,

Roberto Saviano: invita il Governo di Matteo Renzi a spostarsi da Roma a Napoli

Lo scrittore Roberto Saviano commentando la classifica stilata dal quotidiano “Il Sole 24 ore” sulle città più criminali d’Italia, in un video pubblicato su Yahoo, ha invitato il Governo a spostarsi a Napoli per capirne le ferite e per comprendere la realtà del Sud. Lo scrittore mette l’accento sul fatto che a guidare la classifica delle città in cui avvengono più reati non è una città del meridione, bensì Milano a seguire Rimini, Bologna, Torino Roma, Genova e altre città, solo al 36esimo posto si posiziona Napoli.

Saviano propone al Governo di trasferirsi a Napoli

Saviano dà una motivazione di tale classifica alquanto sorprendente, perché in effetti la percezione non è conforme alla lista e ciò per la differenza delle denunce dei fatti criminali. Lo scrittore sostiene che nelle città del nord, dove pure accadono fatti molto gravi, si denuncia molto di più. Fenomeno che non avviene, invece, al Sud. La vicenda di Davide Bifolco, ucciso da un carabiniere dopo un inseguimento, per un alt non rispettato, per lo scrittore ha riacceso i riflettori su una città “complicata” come Napoli, sul suo tessuto sociale. L’autore di Gomorra analizza le vicende politiche ed economiche della sua città dall’amministrazione Bassolino a quella di De Magistris, amministrazioni che non hanno portato a quella riqualificazione e rilancio della città, “non per disonestà”.

Più che una provocazione retorica quella di Saviano è una richiesta a non trattare la situazione di Napoli con superficialità, ma di calarsi nelle ferite della città. Invita il Governo a lasciare Roma e trasferirsi a Napoli, coraggiosamente, poiché solo lo Stato può tentare di risolvere le criticità di una città così complicata, vivendo il territorio.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Francesco Totti pareggia per la Roma

Manchester City – Roma 1-1 risultato finale: prima il rigore di Agüero poi il pareggio magistrale di Totti

Ballarò: intervista a tutto campo a Matteo Renzi