in ,

Robin Williams esaudì l’ultimo desiderio di una malata terminale, come Patch Adams

Robin Williams non è stato solo un grandissimo attore ma anche un grandissimo uomo. WFMY News racconta che un giorno, Robin venne a conoscenza della storia di Jessica Cole, affetta da un grave tumore al cervello e decise di esaudire il suo ultimo desiderio. La bambina, infatti, attraverso la Make-A-Wish Foundation aveva espresso un desiderio quasi impossibile da realizzare. Incontrare Robin Williams.

esaudi desiderio malata terminale robin williams

Il poliedrico attore non ci pensò due volte e nel 2004 accettò di visitare la piccola. Inizialmente i due si sarebbero dovuti incontrare in California ma purtroppo la malattia di Jessica continuava a peggiorare e dunque il viaggio non fu portato a termine. Robin però, pur di rendere felice la bambina, andò in North Carolina. Il suo desiderio divenne realtà. Incontrò il suo attore preferito.

Il padre della bimba racconta: “E’ stato divertentissimo passare del tempo con lui, si è comportato proprio come nei suoi film…”. Lui e Jessica hanno giocato insieme a carte e guardato una partita di football alla tv. Dopo due mesi Jessica si spense ma Williams continuò a supportare i bambini malati. E’ stato un sostenitore dell’Ospedale dei Bambini St. Jude e pubblicizzò altresì delle raccolte fondi in video con malati terminali donando a tutti il suo sorriso.

sondaggio grillo vota

Grillo, sondaggio: “Vota il giornalista dell’anno”

che dio ci aiuti anticipazioni

Fiction Tv: ecco tutte le novità del prossimo autunno