in ,

Robin Williams, prima della morte: rivelazioni choc nel reality “Autopsy”

Il reality”Autopsy”, programma televisivo nato come documentario, prodotto dal canale britannico Channel 5, nella puntata che andrà in onda in prima visione questa sera, 24 aprile, svelerà alcuni aneddoti choc riguardanti la situazione di Robin Williams prima della morte, avvenuta l’11 agosto 2014 (l’attore hollywoodiano si era tolto la vita con le proprie mani). Quali rivelazioni farà il programma? Ecco alcune anticipazioni arrivate dal Daily Mail.

Nonostante siano state molteplici le richieste al reality di non occuparsi del caso Robin Williams, il canale televisivo ha deciso in ogni caso di produrre l’episodio per “Autopsy” e di mandarlo in onda. Il Daily Mail, nei confronti della puntata, ha scritto alcune anticipazioni, tra cui il fatto che l’attore “Nascose i suoi orologi in un calzino e li portò a un amico, si sentiva in pericolo“. Quello che provava Williams era principalmente legato, secondo il patologo Sheperd, a paranoia, insonnia ed ansia, ma proprio Susan Schneider, moglie dell’attore, ha raccontato l’episodio dei gioielli, definito come “Un fatto molto peculiare, che sua moglie descrive come simbolo della crescente paranoia di cui soffriva“, dal patologo.

Davanti a chi continua a dimostrarsi contrario al programma, per non tutelare la privacy dell’attore, la produzione ha risposto:Il film celebra la carriera e il talento di Robin e anche i tragici dettagli riguardanti la sua morte sono parte della storia“.

Andrea Matteucci serial killer

24 aprile 1962: nasce Andrea Matteucci, serial killer noto come ‘Il mostro di Aosta’

Expo 2015, padiglione Italia: selezionate 24 startup