in ,

Robin Williams si è impiccato: arriva la conferma ufficiale dagli Stati Uniti

Gli Stati Uniti hanno battuto la conferma di quelle voci che da tutto il giorno si rincorrevano: Robin Williams non è morto per motivi naturali, si è suicidato. L’attore si è impiccato ed è morto per asfissia nella sua casa di Tiburon. Williams non ha lasciato alcun biglietto di addio o di spiegazione per quella tragica decisione.

Inizialmente si era diffusa la voce che l’uomo si fosse impiccato nel garage, pare invece che la macabra scoperta del corpo ormai esanime sia avvenuta nell’appartamento. Le informazioni inerenti le circostanze del decesso sono state diffuse tramite un comunicato del medico legale che fa capo allo sceriffo della Contea di Marin, California.

aceto di mele dimagrire senza fatica

Dimagrire senza dieta: il segreto è l’aceto di mele

Zoolander con Wilson e Stiller

Zoolander: il film cult di Ben Stiller forse avrà un seguito