in

Roby Facchinetti, incidente a The Voice: “Mio padre cadendo imprecava Dio delle cittàààà”

Due giorni fa Roby Facchinetti, tastierista e voce storica dei Pooh, è caduto dal palco di The Voice of Italy durante le prove, riportando la frattura della tibia e del polso sinistro. L’accaduto è stato tempestivamente reso noto ai fan del cantante sui social network grazie ai messaggi del figlio Francesco Facchinetti, che ha tranquillizzato tutti circa lo stato di salute del genitore.

Giusto ieri era comparso uno scatto del braccio ingessato di Roby, con tanto di dedica #TeamFach scritta a pennarello. Oggi l’ex Dj Francesco, al centro dell’attenzione per la presunta sfuriata contro l’attuale marito dell’ex compagna Alessia Marcuzzi, ha nuovamente postato su Facebook e Instagram una divertente immagine caricaturale dell’incidente.

Nella fotografia Roby Facchinetti in primo piano è intento a cantare, mentre una nuvoletta esce dalla sua bocca pronunciando alcune parole di una famosissima canzone dei Pooh: “In tanti me lo chiedono e posso confermarlo con assoluta certezza, avendo assistito al fatto, che mio padre mentre cadeva dal palco di The Voice ha imprecato gridando: “DIO DELLE CITTÀÀÀÀÀAÀ” “. Questa la didascalia che Francesco Facchinetti ha abbinato allo scatto: insomma, Roby sta bene e il figlio burlone si prende gioco della sua rovinosa caduta.

Fiorello

Karaoke 2015: ritorno agli anni ’90 con Pintus al posto di Fiorello

Serale Amici 14

Amici 14 al posto di Uomini e Donne lunedì 26 gennaio: tutti in ansia per Briga e Michele