in

Roger Federer, Wimbledon e Tennis: auguri al poeta della racchetta

Il tennis è sicuramente uno tra gli sport che più si avvicina alla poesia. Tutto nell’ambito di una partita di questa disciplina sportiva porta alla lettura in chiave poetica. Tanti sono stati i “poeti” nel tennis, l’australiano Rod Laver, gli statunitensi Jimmy Connors e John Mc Enroe, lo svedese Bjorn Borg, il tedesco Boris Becker, ma arrivando ai giorni nostri, senza nulla togliere a nessuno, il poeta della racchetta per eccellenza è sicuramente il magnifico Roger Federer.

Il tennista svizzero che compie 34 anni oggi, 8 agosto, in circa quindici anni di carriera ha fatto vedere sul rettangolo di gioco, che sia in terra rossa, in erba, in cemento, delle giocate da lasciare a bocca aperta. Elegante, veloce, perfetto nel servizio e nel gioco a rete. Volee, smorzate, colpi impossibili con la pallina sotto le gambe, un autentico fuoriclasse capace di qualsiasi colpo. Di un altro pianeta. Ogni gesto in campo e fuori rasenta proprio la poesia pura.

Ha vinto dappertutto, sette volte a Wimbledon, cinque volte gli Us Open, quattro volte gli Australian Open e una volta il Roland Garros di Parigi. La Coppa Davis nel 2014, sei volte il Master e in totale 87 titoli. Numero uno al mondo per un totale di 302 settimane, record assoluto. Nonostante le 34 primavere è ancora il numero due al mondo, preceduto dal serbo Nole Djokovic contro il quale ha perso l’ultima finale di Wimbledon. Si è sposato con Miroslava Vavrinec detta “Mirka” dalla quale ha avuto due coppie di gemelli. Nel 2009 le femmine Myla Rose e Charlene riva e nel 2014 i maschi Leo (in omaggio al calciatore argentino Leo Messi) e Lenny (in omaggio al cantante Lenny Kravitz). Ha dichiarato che giocherà anche nel 2016 e c’è da scommettere che sarà ancora in grado di “scrivere” tante poesie con la sua magica racchetta…

Testo, Isotta Esposito – Gallery, Vincenzo Mele

hit parade estate 2015, the kolors

Hit parade estate 2015, The Kolors rimangono sul podio

Vincenzo Iaquinta incidente stradale

Calciomercato Parma ultimissime: Iaquinta il colpo in attacco per la Serie D?