in ,

Rogo Como, morta anche la quarta bambina: lo strazio di un padre che decide di sterminare la sua famiglia

Como incendio in casa: nella tarda serata di ieri è morta anche la quarta bambina rimasta gravemente intossicata nel rogo appiccato da suo padre, che ieri si è suicidato portando con sé i quattro figli – di età compresa fra i 3 ed 11 anni – dando fuoco all’appartamento in via S. Fermo, in pieno centro cittadino. La piccola è spirata dopo una giornata di agonia all’ospedale Buzzi di Milano.

Una drammatica storia familiare di cui in queste ore emergono retroscena agghiaccianti: lui, 49enne di origine marocchina, era disperato. Avrebbe compiuto il folle gesto perché aveva perso il lavoro; ha appiccato il fuoco nell’appartamento in cui viveva con i suoi quattro figli. Tutta la famiglia, si è appreso, era seguita dai servizi sociali perché in stato di indigenza. L’uomo lavorava in proprio ed era regolare sul territorio italiano, la moglie (che non era in casa al momento dell’accaduto), avrebbe problemi psicologici ed era stata trasferita in una struttura per essere sottoposta a delle cure appropriate. Il 49enne, riferisce una sua conoscente, avrebbe deciso di farla finita perché disoccupato e per il forte timore che i figli gli venissero portati via. Aveva aura che gli venisse tolta la patria potestà. I piccoli infatti da qualche tempo non frequentavano più la scuola e lui per questo era stato segnalato. L’impossibilità di gestire tale situazione gli avrebbe fatto perdere la testa.

>>> Como incendio in abitazione privata: coinvolti 4 bambini, morto il padre <<<

La disperazione e il rogo per farla finita

Quando i vicini di casa si sono accorti del fumo che proveniva dalla abitazione hanno subito chiamato i soccorsi ma era ormai troppo tardi. L’uomo si era già barricato in casa con i figli, ormai destinati ad una fine atroce.

Una scena sconvolgente quella che si è presentata davanti agli occhi dei soccorritori quando hanno fatto irruzione nell’appartamento: padre e figli privi di sensi. L’uomo era già morto, i piccoli in arresto cardiaco. Uno strazio il cui epilogo ieri sera è stato più che drammatico. Anche la quarta ed unica bambina sopravvissuta, infatti, non ce l’ha fatta. Aveva 5 anni. Sotto shock le squadre dei vigili del fuoco, che hanno chiesto un supporto psicologico per affrontare tale situazione.

Pan facebook

Programmi tv 21 ottobre 2017: Celebration, Tú sí que vales, Pan-Viaggio sull’isola che non c’è, The Reach-Caccia all’uomo e Perez

Diretta Pescara-Frosinone dove vedere in tv e streaming

Diretta Pescara – Avellino dove vedere in televisione e streaming gratis Serie B