in

Roland Garros, Nadal si ritira: infortunio al polso, Wimbledon a rischio

Giornata nera per gli amanti del tennis. E’ finita l’avventura di Rafael Nadal al Roland Garros 2016. Alle 16:30 il maiorchino è apparso in conferenza stampa, scuro in volto e con un vistoso tutore al polso sinistro, per annunciare il suo ritiro dal torneo di Parigi. “L’infortunio al polso che mi porto dietro da qualche settimana è più grave del previsto – ha annunciato Nadal – devo ritirarmi.

“Ieri ho giocato grazie all’anestetico, ma ora il dolore è troppo forte. I risultati della risonanza, purtroppo sono chiari: devo fermarmi, altrimenti rischio di rompermi il tendine del polso.” Grande sfortuna per Nadal, che proprio ieri aveva sconfitto in tre set Bagnis, conquistando la sua 200 esima vittoria in carriera in uno slam.

Ne approfitta il connazionale di Nadal, Marcel Granollers, che accede direttamente agli ottavi di finale del Roland Garros 2016. Le brutte notizie non sono però finite qui per gli amanti di Rafael Nadal che conclude dicendo: “Il Roland Garros (in carriera ne ha conquistati 9 n.d.r.) è l’evento più importante dell’anno per me. Ma ora devo curarmi, non so quando potrò tornare e se riuscirò a prendere parte a Wimbledon.”

biennale architettura

Biennale Architettura 2016: Aravena contro la mediocrità

Ricarica PostePay 10 modi per farlo

Ricarica PostePay: ecco 10 modi rapidi per ricaricare la tua prepagata