in ,

Roma, 64enne picchiato a sangue in casa: è grave

Un uomo italiano di 64 anni, nella tarda serata di ieri, 10 febbraio, ha subito una violenta aggressione mentre si trovava in casa. Qualcuno si è introdotto nella sua abitazione, sita in via Leopardi a Roma, nel quartiere Esquilino, e lo ha picchiato selvaggiamente.

È stato un amico dell’uomo aggredito a dare l’allarme. Quando i medici e i carabinieri sono giunti sul posto, hanno trovato la povera vittima in condizioni disperate: in tutto il corpo i segni delle violente percosse subite e il volto tumefatto, quasi irriconoscibile. Trasportato d’urgenza in ospedale, il 64enne è stato sottoposto immediatamente ad un intervento chirurgico. Aesso si trova ricoverato in rianimazione e le sue condizioni sono ancora gravi. Sulla vicenda è stata aperta un’indagine, nessuna ipotesi investigativa è al momento esclusa.

Sanremo 2015, i selfie su Twitter: Emma, Nek e i Dear Jack ci mostrano i retroscena della prima serata (foto)

Europa League

Ultime notizie Napoli calcio: Benitez potrebbe lasciare a fine stagione