in ,

Roma: accoltella la moglie e la insegue fino all’ospedale, arrestato 55enne

Picchiata a sangue dal marito davanti ai loro figli, e aggredita dal suo aguzzino anche una volta giunta al pronto soccorso del Pertini. Incredibile vicenda a Roma, l’uomo è stato già bloccato dalla polizia e arrestato; le accuse per lui son di maltrattamenti in famiglia, lesioni e atti persecutori.

Del fatto si è avuto notizia oggi, ma l’aggressione si è consumata ieri, domenica 28 luglio, intorno alle 12 nell’abitazione della coppia, a Torpignattara. Il fermato è un romano di 55 anni, ed avrebbe assalito la moglie armato di coltello, ferendola mentre lei cercava disperatamente di difendersi dalla sua follia. La donna è stata anche presa a pugni e a schiaffi, e quella di ieri sembra non essere stata l’unica violenza subita dalla vittima.

Soccorsa dai medici, la donna ha poi riferito alle forze dell’ordine delle plurime e reiterate minacce ricevute dal coniuge, mostrando oltre 100 messaggi sul suo cellulare dove l’uomo la minaccia esplicitamente di morte: “Tanto lo sai che ti ammazzo”. Parole che le ha ripetuto a voce anche subito dopo l’aggressione, in ospedale, dove è stato arrestato e tradotto nel carcere di Regina Coeli.

pokemon go, pokemon go gioco, pokemon go nomi bambini, pokemon go mania, pokemon go moda,

Pokemon Go: la moda dei nomi per bambini ispirati al gioco

terremoto amatrice ricostruzione

Terremoto ad Amatrice, Renzi contatta Renzo Piano per la ricostruzione