in ,

Roma: al via il restauro anche dei Fori Imperiali

I Fori Imperiali torneranno a risplendere e saranno restaurati grazie all’accordo con il Ministero della Cultura dell’Azerbaijan. Ignazio Marino, il sindaco di Roma, ha incontrato il presidente della Repubblica Azera Ilham Aliyev e il ministro della Cultura Abulfas Qarayev per la firma di una convenzione che impegna il Ministero della Cultura dell’Azerbaijan a donare a Roma Capitale 1.000.000 di euro per l’intervento di scavo archeologico e valorizzazione nell’area dei Fori Imperiali – Via Alessandrina.Fori Imperiali

Il progetto avrà inizio tra circa sei mesi (con durata di 2 anni dall’affidamento) e secondo l’accordo la donazione sarà divisa in due trances da 500mila euro ciascuna. Entro tre mesi arriverà la prima e, ad un anno di distanza, la seconda. Così come i lavori avranno due fasi distinte: dalle verifiche e relativi sondaggi archeologici all’eliminazione del terreno.

E così è partito il restauro per dare nuova “luminosità” alla famosissima Fontana di Trevi, uno dei simboli di Roma, progetto finanziato interamente dalla Maison Fendi e atteso da molto tempo. Il Colosseo ancora in restauro ed emblema della Città Eterna e del quale alcune arcate sono già state riportate alla loro originaria bellezza, farà da sfondo, tra qualche mese, a quello dei Fori Imperiali.

recycling foulard

Riciclare un foulard: 4 idee per farlo

Massaggio thailandese: tutti i benefici